Reggina-Juve Stabia 1-1. Obiettivo centrato, vespe quarte e al secondo turno di playoff

di Pasquale De Riso
articolo letto 208 volte
Foto

Missione compiuta per la Juve Stabia, che in virtù del pareggio ottenuto al “Granillo” di Reggio Calabria mantiene il quarto posto in classifica e potrà saltare il primo turno di play-off. Parte subito in salita il match per le vespe, punite immediatamente dal grande ex di giornata, Adriano Mezavilla, autore di una splendida conclusione dal limite dell'area. I gialloblù tuttavia non si scompongono e al 24' Berardi viene fermato irregolarmente in area di rigore, ottenendo un tiro dal dischetto. Dagli undici metri Sorrentino trova la risposta di Licastro, ma poi è il più lesto di tutti a spedire la sfera in fondo al sacco. Complice l'assenza di motivazioni da parte delle due compagini, dalla rete del pareggio in poi si gioca a ritmi blandi, con le vespe interessate esclusivamente a portare a casa un punto fondamentale per la posizione in graduatoria. Al triplice fischio gli uomini di Caserta possono dunque festeggiare il raggiungimento del primo obiettivo stagionale.

REGGINA (3-5-2)

Licastro, Laezza, Ferrani, Pasqualoni, Hadziosmanovic (38' st Marino), Provenzano (10' st Condemi), La Camera (29' st Amato), Mezavilla, Armeno, Sparacello (10' st Tulissi), Bianchimano (38' st Samb).
A disp.: Cucchietti, Gatti, Fortunato, Turrin, Auriletto, Giuffrida, Bezzicceri. All.: Agenore Maurizi.

JUVE STABIA (4-2-3-1)

Branduani, Dentice (19' st Franchini), Redolfi, Bachini, Crialese, Calò (40' st Vicente), Matute, Melara, Berardi (26' st Severini), Strefezza, Sorrentino (40' st D'Auria).
A disp.: Bacci, Esposito, Allievi, Paponi, Viola, Zarcone. All.: Fabio Caserta – Ciro Ferrara.

ARBITRO: Daniele Rutella di Enna

ASSISTENTI: Vincenzo Madonia di Palermo e Antonio Lalomia di Agrigento

AMMONIZIONI: Laezza (R); Berardi, Matute, Redolfi (JS)

MARCATORI: 2' pt Mezavilla (R); 25' pt Sorrentino (JS)


 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI