La Juve Stabia cala il tris al Siracusa

di Redazione TuttoJuveStabia
Fonte: tuttomercatoweb.com
articolo letto 153 volte
Foto

Nel segno di un'amicizia fraterna tra le due tifoserie, il match tra Siracusa e Juve Stabia finisce 0-3. Mister Caserta opta per un 4-2-3-1 con Canotto e Melara esterni di attacco e con Carlini posizionato al centro a sostegno del terminale di attacco Paponi. In difesa, Allievi sostituisce sulla sinistra l'indisponibile Aktaou, a destra le Vespe posizionano Vitiello, mentre al centro della difesa c'è la nuova coppia Troest-Marzorati. A centrocampo, invece, visti gli indisponibili Viola e Vicente, mister Caserta a manforte di Mastalli, sceglie Calò. In porta a difesa dei pali, il solito Branduani.
La Juve Stabia parte immediatamente bene ed è padrona del campo. Paponi prima colpisce un palo e poi al minuto '13 sigla il goal dell'1-0 con un pregevole diagonale.

Dopo poco più di dieci minuti, al minuto '24, è Canotto a realizzare un gran goal.
Dopo lo 0-2 le Vespe rallentano, pur dando sempre l'impressione di avere la partita in pugno.

Ripresa povera di emozioni con la Juve Stabia che tiene bassi i ritmi, limitandosi a gestire. La sola emozione arriva al '90, quando Di Roberto serve un assist al bacio per El Equazni che non sbaglia lo 0-3.
Dal bilancio di fine partita si evince che il Siracusa è ancora da rivedere, mentre la Juve Stabia dimostra subito di volere essere una delle protagoniste di questo campionato.


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy